La strada più bella del mondo è in Grecia

La strada più bella del mondo in Grecia. Nella community di Boredpanda, che accomuna designer, fotografi e creativi dell’arte di ogni genere, è stato chiesto di inviare agli utenti le foto delle strade più affascinanti, luoghi incantati ombreggiati da fiori e alberi che non sembrano neanche appartenere ai giorni nostri. Sono tantissime le strade di tutto il mondo dove la natura si fonde perfettamente con le strutture create dall’uomo, che con l’aiuto della gente che ci vive diventano luoghi da favola, armonizzando architettura, natura e urbanistica.

Le immagini inviate sono più di 130 e dopo migliaia di voti la prima in classifica è una pittoresca stradina greca di Molyvos, sull’isola di Lesvos. La foto è stata scattata dal fotografo freelance Costas Stamatellis che vive sull’isola e quello che raffigura è suggestivo e magico: una stradina acciottolata ombreggiata dai glicini, che creano una fantastica galleria colorata, mentre due coppie sedute davanti ad un bar sono l’unica presenza umana.

Lesvos

Lesvos è un’isola greca scelta per le vacanze fin dai tempi antichi, con splendide spiagge, boschi e grandi montagne. Il suo capoluogo è Mitilene, porto trafficato dell’Egeo, dove non mancano le bellezze architettoniche e storiche da ammirare in una visita. Su tutte la sua fortezza, che domina la baia da un’altura, fondato inizialmente nel VI secolo dall’imperatore Giustiano e poi rimaneggiato e ristrutturato fino al suo aspetto attuale che risale al XIV secolo. Gli amanti della cultura possono visitare tre musei: il Museo Bizantino, con un’interessante collezione di icone; il Museo Archeologico, con reperti preistorici provenienti dal sito archeologico di Thermi e bellissimi mosaici greci e romani; il Museo Theophilos, nella casa natale dell’artista Theophilos Hadjimichalis, dove sono esposti vari suoi dipinti.

Altra cittadina interessante è Agiasos, dove si trova il luogo di pellegrinaggio della chiesa di Panagia Vrefokratoussa, che custodisce un’icona che si ritiene dipinta da San Luca. Chi ama la poesia di Saffo può visitare Eresos, il luogo in cui è nata; la spiaggia di Skala Eresos nelle vicinanze è una delle migliori sull’isola. Skala Kalonis è una località balneare molto frequentata in alta stagione estiva, conosciuta anche per i migliaia di uccelli migratori che giungono attratti dalle saline dei dintorni. Molyvos, conosciuto anche come Methimna, si trova sulla costa settentrionale ed è caratteristico per le case dai tetti rossi intorno al suo castello di origine genovese, con le stradine acciottolate all’ombra di vigneti e glicini. Sono incantevoli per i viaggiatori anche i piccoli villaggi costieri di Petra, dove ammirare meravigliosi tramonti, e Skala Sikaminias, con la cappella dedicata alla Vergine Gorgona all’estremità di un pontile.

Tra le prime dieci di questa bellissima galleria di immagini c’è anche un’altra caratteristica strada greca, di Nafplio nel Peloponneso, dominata dal porpora delle bouganville.